Agenti Immobiliari e portali immobiliari fra passato e futuro

Agenti Immobiliari e portali immobiliari fra passato e futuro

Viviamo in era particolare dove la tecnologia evolve ad altissima velocità e ci troviamo spesso a cercare soluzioni a problemi nuovi con strumenti vecchi. Il paradosso come spiega Gianluca Capone di Coachimmobiliare.it è che “siamo nell’era degli algoritmi di intelligenza artificiale ma siamo più bravi e veloci a generarli di quanto siamo in grado di comprenderli e gestirli”. Un concetto molto potente che da l’idea della portata di questo cambiamento come processo irreversibile. Da qui non si torna più indietro ed il consiglio è imparare come gestire questa fase storica.

Nel caso degli agenti immobiliari veniamo da un recente passaggio dalla carta al web che il periodo di crisi ha anche accelerato. I costi della carta non sono paragonabili a quelli del web, oltre che per completezza dell’informazione. Ma tale passaggio ha disorientato molti operatori, per questo, nonostante siamo nel 2019 nasce una guida che possa aiutare a generare consapevolezza ai professionisti immobiliari perché “La conoscenza del settore consente di anticipare eventuali inconvenienti derivanti da errori commessi nelle strategie promozionali, dovuti ad una limitata capacità di gestire le variabili che intervengono in un ramo particolarmente veloce nei cambiamenti e nelle tendenze.” – Francesco Beraldo di ACCADEMIA Solutions.

E’ iniziata l’era della competenza, ed il vecchio detto “Piccolo è bello” va relegato in cantina.

Oggi vanno gestite nuove dinamiche, scrivere un annuncio immobiliare oggi per il web non è più conciliabile con le vecchie tecniche da giornale dove i costi erano per carattere e si avevano un numero limitato di caratteri. Oggi il web permette di fornire molte informazioni che gli utenti sul web sono abituati a ricercare quando cercano un’auto, una casa per la vacanza o una stanza d’albergo. A maggior ragione la cercano per acquistare l’appartamento che sarà il nido per la propria famiglia. Anche sul web è necessario emergere e nella guida a tal proposito la Home Stager Fosca De Luca afferma “Se vuoi fare la differenza ed emergere sul mercato non puoi accontentarti di un buon annuncio immobiliare, devi ambire ad un annuncio immobiliare PERFETTO.”

Anche Carlo Giordano, AD di Immobiliare.it, che per quanto riguarda il connubio fra agente immobiliare e web è un vero punto di riferimento rafforza questo concetto consigliando di immedesimarsi nelle necessità del proprio cliente. Far comprendere che un professionista può essere un punto di riferimento importante in questo progetto importante. Infatti prevede delle evolutive al portali immobiliare di riferimento per chi cerca casa per COMUNICARE il valore dei servizi offerti alla categoria “Ora stiamo studiando, con grande attenzione, le tematiche delle recensioni o meglio delle raccomandazioni positive a vantaggio dei professionisti”.

Oggi viviamo in un’era dove siamo tempestati di informazione, dove siamo sempre online con il nostro smartphone e trascorriamo ore collegati durante la giornata senza che ce ne rendiamo conto. Chi cerca una casa accede quotidianamente a diverse applicazioni, siti, canali social ed è importante riuscire ad attirare l’attenzione. Su tali basi ad esempio si basa il progetto di Wikicasa.it che si propone come obiettivo di intercettare l’utenza target anche al di fuori del contenitore portale immobiliare “I clienti che sottoscrivono l’abbonamento Premium hanno il vantaggio di essere presenti sul web a 360 gradi: dai motori di ricerca ai social network, dal display retargeting ai portali di settore, grazie alle campagne di web marketing che implementiamo” – Pietro Pellizzari CEO Wikicasa.it.

Sono tutte dinamiche che un professionista deve comprendere e padroneggiare, ed è con questo spirito che è stata redatta questa particolare guida, che parte da informazioni “storiche” per arrivare a comprendere l’oggi ed il paradigma del web 2.0.

 

, Roberto
@ilnotiziarioimmobiliare.it

https://www.notiziarioimmobiliare.it/agenti-immobiliari-portali-immobiliari-5149?fbclid=IwAR1ii-Omx6ao-8fVBrejoD5FhXbOW9bJ_CeKzO4fq3RltuggYK1uy_2OQfQ

Post correlati

Investire nei box e nei posti auto conviene: mercato in continua crescita

Tra i vari segmenti che compongono il mercato immobiliare italiano, quello dei posti auto e dei box...

Continua a leggere

Mutui casa da record: ai minimi storici i tassi fisso e variabile

La discesa dei tassi sui mutui continua ad aggiornare nuovi record. Gli ultimi dati (30 maggio...

Continua a leggere

Mercato immobiliare 2019, tutti i trend secondo Nomisma

Contesto economico fragile, ma il mercato immobiliare può farcela. È ciò che emerge...

Continua a leggere

Partecipa alla discussione

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.